Il Lanciatore ed i Barattoli

Ne restava affascinato dall’abilità nel lancio del colpitore dei barattoli

Pubblicato da Roberto Cabalisti · ·

Italy 2, Korea 1
AP , Associated Press
Jul. 21, 1996 8:44 PM ET
ATLANTA (AP) _ Italy pulled off the first upset of the Olympic baseball tournament Sunday, beating Korea 2-1 behind the pitching of Roberto Cabalisti.
Cabalisti held the Koreans to five hits and shut them out over the final eight innings as he went the distance. The Italians piled upon each other in celebration when Cabalisti got a groundout to end the game.
“I’m 35 years old and my career has been up and down,” said Cabalisti, who has a screw in his right elbow from an operation in 1990. “This is certainly the biggest win in my career and I’m going to take the game ball home with me.”
Korea, considered one of the four best teams in the tournament, scored in the first inning when Lee Byoung-kyu led off with a triple to center and Choi Man-ho hit a sacrifice fly.
Cabalisti pitched out of a bases-loaded threat in the second, then settled down. He allowed just one runner over the final four innings, striking out five overall, walking three.
Mun Dong-hwan allowed six hits over eight innings and struck out 11. Francesco Casolari doubled in a run in the first and Pier Paolo Illuminati had a run-scoring single in the fourth.
Italia 2, Corea 1
Ap, associated press
Jul. 21, 1996 8:44 PM e
Atlanta (AP) _ Italia ha organizzato la prima sconvolta dell’olympic torneo di baseball domenica, battendo la Corea 2-1 dietro il lanciatore di Roberto Cabalisti.
Cabalisti ha tenuto i coreani a cinque colpi e chiuderli fuori oltre gli ultimi otto inning come e ‘ andato la distanza. Gli italiani ammassati gli uni degli altri in celebrazione, quando hai un cabalisti groundout alla fine della partita.
” Io ho 35 anni e la mia carriera è stato su e giu,” Detto cabalisti, che ha una vite nel suo gomito destro da un’operazione nel 1990. ” Questa è sicuramente la più grande vittoria nella mia carriera e io sto andando a prendere la palla della partita a casa con me.”
La Corea, considerata una delle migliori squadre del torneo, ha segnato nel primo inning quando lee byoung-Kyu condotto via con una tripla a center e choi uomo-ho colpito un sacrificio volare.
Cabalisti lanciato fuori da una delle basi-caricato minaccia nel secondo, poi si è calmato. Ha permesso solo una runner oltre gli ultimi quattro inning, depennato cinque nel complesso, camminando tre.
Mun Dong-hwan permesso sei omicidi su otto inning e stato eliminato 11. Francesco Casolari raddoppiato in una corsa nel primo e Pier Paolo Illuminati aveva un vincente nella quarta.
·
Valuta questa traduzione
Una mia personale considerazione per cercare di far capire le argomentazioni del testo tradotto con l’utilizzo di internet nello scritto dell’articolo di origine con vocabolo Americano e letteralmente così letto in Italiano semplicemente cliccando un tasto del computer (scrigno di sapienza), traduci la pagina.
Un sorriso mi viene spontaneo nel leggere la traduzione.
Mi accorgo così quanta diversità nel tradotto testo vi sia per spiegare delle fasi di gioco del Battiecorri nostrano. Nella terminologia si traduce di “omicidi” e corse tra le basi. Difficile capire il senso delle azioni, penso che chi non è conoscente del gioco, dello svolgimento, farà fatica a capirne il senso per come sia tradotto in italiano.
Così prendo tra le mani la tastiera ed inizio a scrivere pensando a come poter coinvolgere il pubblico che mi sta osservando nel campo, Io atleta nel campo, dovrò dimostrare al pubblico che mi osserverà poi nelle prestazioni di gioco con la collaborazione dei miei compagni di squadra dove nella preparazione dello spettacolo saremo complici ed amici per affrontare il gruppo avversario nella sfida quando si apriranno i cancelli agli appunto ammiratori di queste strategie di gioco in campo, gli spettatori. La valutazione sarà dovuta ai gesti atletici nelle performance (azioni personali di abilità) dei protagonisti in campo nella sfida. Sembra la sfida di due corazzate – tipo – simbolicamente riferito fossero due navi di valorosi guerrieri che lotteranno per conquistare le altrui terre dove mettere piede correndo nel territorio avversario protetto da difese studiate per cogliere fuori dalle basi neutre (3) perimetrali il gioco mèta della conquista avversaria del territorio di difesa seguendo in distanza quadrata tali basi, sino a concludere la corsa al vertice della casa base (ultima da conquistare ed effettiva per poter segnare il punto che verrà esposto al pubblico in un apposito tabellone segnapunti), indicante anche le situazioni nella strategia del gioco che prevede siano scritti, appunto, su questo tabellone i parziali ed i complessivi risultati delle azioni di gioco in tempo reale per assistere gli spettatori nelle possibili distrazioni dal gioco che però tali distrazioni non sono ammesse per i giocatori durante lo svolgimento delle sfide in campo. La differenza sostanziale tra chi siede per vedere e tra chi invece decide di scendere in campo da protagonista, dove la distrazione può determinare il cambiamento del risultato nel tabellone segnapunti parziale che poi sommerà i punti per il risultato finale che determinerà il vincente.

Il gioco non prevede il pareggio nella sua originalità, ma può diventare possibile con l’accordo pre’ partita tra i due responsabili tecnici di squadra in sfida. Nel battiecorri, viene previsto un regolamento tecnico uguale per tutti i praticanti riconosciuti da un cartellino unico in un database iscritto nel circuito Italiano della Federazione Italiana madre di aspiranti protagonisti nel gioco. Questo regolamento subirà eventuali cambiamenti se i responsabili Manager delle due squadre in gioco, con a testimone l’arbitro (giudice ufficiale di gara), stabiliranno le regole ufficiali del campo. L’ Arbitro annoterà gli eventuali cambiamenti e lealmente nella stretta di mano dei due Manager con l’Arbitro Capo diventeranno i responsabili dello svolgimento corretto del gioco poi, che sarà così aperto dalla parola iniziale dell’arbitro “Play Ball” – “Gioca la palla” al partente lanciatore di casa. Ora questa spiegazione del gioco forse risulta più chiara di come la lingua verrà letta nella sua origine, il battiecorri.

Ora provate a pensare al fascino che prevede un tiro al bersaglio dove voi, divenuti protagonisti, vi esibite nel Luna Park davanti a dei tifosi improvvisati, di passaggio, o tra i vostri amici, voi vi esibite nella sfida di colpire dei semplici barattoli (chi non ha provato almeno una volta nella vita di colpire qualche cosa sfidando la mira, qualche oggetto con qualche altro oggetto da lanciare)… torniamo ai barattoli… messi a distanza come bersaglio dei vostri lanci.

Immagina, il lanciatore ora sei tu, dietro degli spettatori,  devi solo colpire il barattolo, (lo strike-il bersaglio), concentrati e lancia. Non serve la forza, poiché il barattolo cadrà al solo contatto della palla quale essa sia non nella forza quindi ma nella sua precisione. Sempre giudice l’arbitro capo, l’addetto ai barattoli, che decreterà la zona buona del contatto ed il suo avvenuto compimento. Il pubblico ne sarà spettatore. Si vince in campo nelle regole prima dettate e ora giudicate lancio dopo lancio. Io da lanciatore ho capito che, se volevo tenere attente quelle persone, magari spettatori improvvisati, li dovevo stupire nella precisione di colpire quei barattoli. Alcune volte con cadevano tutti, però chi vedeva il lancio preciso e continuo non poteva più andarsene. Ne restava affascinato dall’abilità nel lancio del colpitore dei barattoli. Pubblicato da Roberto Cabalisti • #RobyCaba28

Il lanciatore e i  barattoli

Annunci

Un pensiero su “Il Lanciatore ed i Barattoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...